CHI SIAMO E COSA FACCIAMO


L’Associazione Amici del Monumentale nasce nel 2013, ma è dal 2010 che Carla De Bernardi, in coppia con Lalla Fumagalli, che ne sono oggi presidente e vicepresidente, ha avviato studi e ricerche in loco e negli archivi e ha iniziato un censimento, anche fotografico, dei capolavori che questo Museo a cielo aperto custodisce, per poterne garantire la tutela, la conservazione, la sicurezza, la promozione e la valorizzazione. > Statuto

l primo progetto in questa direzione, in collaborazione con l’amministrazione, è stato l’apertura, nel 2013, del Laboratorio di Restauro interno al cimitero dove operano, in accordo con la Soprintendenza, l’Accademia di Brera per i restauri lapidei e la Fonderia Artistica Battaglia per il recupero dei bronzi.

   

Nel 2017, l’associazione ha inoltre promosso e finanziato il restauro, eseguito dallo Studio Formica, dell’Angelo Custode del sepolcro sulla tomba del garibaldino Nicostrato Castellini, primo monumento entrato, nel gennaio 1867, nel cimitero.

Ecco il monumento prima del restauro...

...ed eccolo ritornato al suo antico splendore!

 

Nel 2018 verrà effettuato il restauro dell’Ave Maria di Giulio Branca, significativa opera del filone di arte sociale dell’800, in collaborazione con Fondazione Bracco.

Entro l’anno infine la tomba di famiglia dell’architetto Carlo Maciachini verrà riportata alla sua bellezza originaria da un intervento promosso dall’associazione e autorizzato e gestito dall’amministrazione e dalla Soprintendenza.

L’Associazione è iscritta nel Registro delle Associazioni di Promozione Sociale e nel Registro delle Associazioni del Comune di Milano. È inoltre Research member di ASCE - Association of Significant Cemeteries in Europe, importante rete che raggruppa oltre centocinquanta cimiteri monumentali europei e che ha dato vita alla European Cemeteries Route e membro di FIDAM - Federazione italiana degli Amici dei Musei.

Collabora con Fondazioni come la "Fondazione Giannino Castiglioni" e con gli eredi e gli studiosi di importanti artisti (Michele Vedani, Alik Cavaliere, Floriano Bodini, Leone Lodi, Eugenio e Eros Pellini, Riccardo Piter) e con associazioni culturali e attive in ambito sociale e istituzioni museali (FAI, Emergency, Università della Terza Età, GAM-Galleria d’Arte Moderna di Milano, MA*GA-Museo di Gallarate, etc).
Ha siglato un accordo di collaborazione con Fondazione Cà Granda per l’aggiornamento del censimento anche fotografico e per la cura di monumenti e edicole oggetto di lasciti testamentari dei Benefattori dell’Ospedale Maggiore. Ha importanti sostenitori come Fondazione Bracco, MM-Metropolitana Milanese, Spi-CGIL.

La petizione al Sindaco di Milano, promossa nel 2017 con la firma di oltre 1.300 persone, per la nomina di un “conservatore” del "Museo a cielo aperto", ha avuto come esito la nomina dello storico dell’arte Sergio Rebora a responsabile artistico del Monumentale, primo cimitero italiano e forse europeo a dotarsi di tale profilo.

Gli Amici del Monumentale hanno avviato proficui incontri e scambi con altre realtà simili, come "Per Staglieno" a Genova, "Gli Amici della Certosa" a Bologna, il cimitero "Vantiniano" a Brescia, oltre al board del Cimitero di Highgate a Londra.

Sono state realizzate dal 2013 a oggi quattro pubblicazioni.

Per promuovere la conoscenza di questo luogo speciale gli Amici del Monumentale organizzano passeggiate a tema (anche in inglese, tedesco, francese e spagnolo).

Il ciclo di eventi Non ti scordar di me ricorda e celebra importanti personaggi e avvenimenti storici e culturali,tra questi il 150° anniversario della nascita di Arturo Toscanini, la battaglia di Caporetto, l’anniversario di Giorgio Gaber e Enzo Jannacci e del poeta dialettale Ciro Fontana, la vita dei campioni della Ferrari Antonio e Alberto Ascari.

      

 

 

 

Il Settore Educazione del Comune di Milano sostiene il progetto didattico per bambini del primo e secondo ciclo.
Presso l’associazione si svolgono inoltre intense attività di Alternanza Scuola-Lavoro con Licei artistici e umanistici di Milano e Provincia.

Gli Amici organizzano al Monumentale eventi culturali e artistici di ampia risonanza tra cui ricordiamo nel 2015 Orfeo canta! spettacolo itinerante di teatro, danza, musica e poesia, tratto dai Sonetti a Orfeo di Rainer Maria Rilke, ideato e diretto da Franco Brambilla, il Requiem Monumentale, opera musicale site specific commissionata a Yuval Avital, compositore e artista di rinomanza internazionale, andato in scena tra i viali del cimitero il 14 aprile 2017, con la partecipazione di oltre 1.500 persone e la presentazione in forma di reading itinerante del best-seller internazionale Lincoln nel Bardo di George Saunders.

Orfeo, canta! 

requiem monumentale 


 

 

Per il bicentenario della nascita di Carlo Maciachini, progettista del Monumentale e architetto tra i più insigni dell’800, ha promosso con il Comune di Induno Olona, dove l’architetto nacque e il Comune di Varese, dove morì, il Comitato per le Celebrazioni del Bicentenario della nascita che, per tutto il 2018, darà vita iniziative di studio e a eventi commemorativi che culmineranno nella pubblicazione di un volume (Jaca Book) e nel restauro della tomba di famiglia al Monumentale stesso.

 

 

Ed ora... ci mettiamo la faccia!

Marco Vitale

Presidente onorario
Nato nel 1935, economista d’impresa, bresciano di nascita, milanese di residenza, internazionale per cultura e attività. Appassionato alpinista, sciatore e viaggiatore è stato sulle o intorno alle montagne dell’Alaska (McKinley), della Cordillera Real in Bolivia (Ancohuma - Illampu), della Cina (Minya Konga, nelle Alpi del Sichuan), del Karakorum (Broad Peak), delle Ande Argentine (Fitz Roy, Cerro Torre). Ha camminato e sciato in Islanda, Patagonia, Pakistan e India.
Ha percorso gran parte dell’Italia in bicicletta, «un ottimo metodo per osservare lo sviluppo dell’economia per come è e non per come si dice che essa sia».
Curriculum

 

Il Comitato Direttivo è composto dalla presidente Carla de Bernardi, dalla vicepresidente Lalla Fumagalli, dal tesoriere Danilo Guglielmetti, dalla responsabile Segreteria Organizzativa Laura Monastier e da Alberto Pasquali. Segretario Generale è Fabio Alessandro File’. Sono inoltre presenti un Comitato di Garanti e un Comitato Artistico. Riccardo Tovaglieri, di Patrimonio Cultura, è responsabile del fund raising.
Venti volontari operativi costituiscono una importante risorsa per portare avanti i progetti strategici e le attività statutarie.

Vediamo nel dettaglio i compiti dello "staff"

  Carla De Bernardi

Carla De Bernardi
Presidenza & Comunicazione

Laura Monastier

Laura Monastier
Segreteria organizzativa

Gioietta Vaccaro

Gioietta Vaccaro
Progetti didattici scuole
  Lalla Fumagalli

Lalla Fumagalli
Vicepresidenza



Danilo Guglielmetti
Tesoreria

Sara Piloto

Sara Piloto
Immagine coordinata

Antonella Camerana

Antonella Camerana
Progetti speciali
  Fabio Alessandro Filé
 
Fabio Alessandro File'
Segreteria generale

Alberto Pasquali

Alberto Pasquali


Ettore Signori

Ettore Signori
Statistiche
 


 

Comitato Garanti

    Avv. Francesca Ferrero

Avv. Francesca Ferrero
    Avv. Francesca Zanasi

Avv. Francesca Zanesi
      Avv. Francesco Toffoletto 

Avv. Fabio Toffoletto
 


 
 Comitato ARTISTICO-SCIENTIFICO

    Camilla Bonzanigo

Camilla Bonzanigo
    Prof. Luciano Formica

Prof. Luciano Formica

Prof. Claudio Longo

Prof. Claudio Longo
      Dott.ssa Anna Lucchini 

Dott.sa Anna Lucchini
 
 


SOCI ONORARI

L'Associazione si pregia di avere come Soci Onorari:
Alida Altemburg, pianista e Presidente dell'Associazione DMajor-Space for classic | Antonella Camerana,  fondatrice della onlus Missione Sogni | Anna Crespi, Presidente dell'Associazione Amici della Scala | Colonnello Francesco Cosimato | Giannino Castiglioni, Presidente dell'Associazione L'arte del fare - Giannino Castiglioni scultore | Giorgina Castiglioni, Architetto e designer | Comm. Alcide Cerato, Presidente delle Onoranze Funebri San Siro | Paola D'Amico, giornalista di "lungo corso" | Linda Gilli, Presidente ed Amministratore Delegato di Inaz srl, impegnata attivamente sul fronte associativo | Daniela Lodi, Presidente dell'Associazione Leone Lodi, docente di fashion design e pittrice | Carlo Maria Pinardi, Professore di finanza aziendale presso l'Università Bocconi di Milano, Presidente e fondatore di Analysis SpA Stefano Rolando, Professore all'Università IULM di Milano, presidente del Comitato Brand Milano | Ornella Selvafolta, professore ordinario di Storia dell'Architettura al Politecnico di Milano - Facoltà di Ingegneria edile-Architettura | Elisabetta Sgarbi, regista, fondatrice de La Milanesiana, "laboratorio d'eccellenza" di letteratura, cinema, musica, arte, scienza, filosofia, fondatrice nel 2016 della casa editrice La nave di Teseo | Marco Simonetta, titolare dell'Impresa Simonetta | La Triennale | Lorenzo Viganò, giornalista e scrittore, biografo di Dino Buzzati  | Matteo Visconti di Modrone, Presidente della Fonderia Artistica Battaglia.

 

SOCI MECENATI

Fondazione Bracco | Comm. Alcide Cerato | MM Milano - Davide Corritore | Paolo Dardanelli
SPI CGIL


   COME ERAVAMO...
 
Direttivo
IL DIRETTIVO STORICO

Da sinistra: Carla De Bernardi, Lalla Fumagalli, Laura Monastier, Emma Treves ed
Olga Tosi


UN PO' DI STORIA!
I dodici bizzarri Soci Fondatori, tra i quali Laura Monastier, Ettore Signori, la nostra cara e indimenticabile Olga, Emma Treves, Aurelio Stanzione, marito della vicepresidente e Francesco Michelon, figlio della stessa, Alberto Pasquali che ha, almeno al momento, abbandonato il gruppo per amore e Claudio Balzarotti, che tutti conosciamo come grande amico della presidente si riuniscono intorno a una tavola rotonda il 23 marzo 2013 alle 18,30. Continua >
 


    ATTIVITA' 2016-2017
 


Promozione e raccolta fondi popolare per il restauro del Monumento di Nicostrato Castellini, primo monumento posato al Monumentale nel 1867. Restauro a cura dello Studio Restauri Formica.
La cerimonia di "svelamento" del restauro si è tenuta il giorno
18 febbraio 2017. Leggi >
 

Promozione e finanziamento del restauro dell’Ecce Puer di Medardo Rosso situato sulla sua tomba di famiglia con l’autorizzazione degli aventi diritto e della Soprintendenza.
Restauro a cura di Bruna Mariani (in corso).
 



Rappresentazione del Requiem Monumentale site-specific scritto da Yuval Avital,  compositore e musicista di fama mondiale.
Leggi >
 




Organizzazione continuativa di attività ed eventi di promozione e valorizzazione del Monumentale - Museo a cielo aperto.
 


Pubblicazione dell'edizione aggiornata e ampliata della Guida al Museo a cielo aperto e del volume La Piccola Città, entrambi editi da Jaca Book.

Pubblicazioni di nuovi quaderni della collana La Clessidra Alata.

Pubblicazione online del notiziario Gli Amici del Monumentale raccontano…


  E, inutile dirlo... prosecuzione di tutte le attività di tutela, censimento, documentazione. 

 
 
    ATTIVITA' 2013-2016
 




Gestione su incarico dell’Assessore Franco D’Alfonso dell’Info Point fino al 30 giugno 2015.
 

Ritrovamento
, censimento, ricerca in archivio e documentazione fotografica di:

opere realizzate dalla centenaria Fonderia Battaglia.
   Siamo a 130 monumenti...e la caccia continua!

• opere di grandi autori non presenti attualmente in nessuna
   pubblicazione (Canova, Mosé Bianchi, Bazzaro, Fontana, Messina,
   Pomodoro).

• opere di autori minori ma che hanno ampiamente lavorato per il
  Monumentale nelle diverse epoche (Asco, Cedraschi, Enrini,
  Girbafranti, Conti, Montaguti, Piter, Zegna…).
 



Segnalazione e documentazione fotografica
di criticità: vetri rotti, scalini pericolosi, tombe abbandonate, edicole aperte o adibite a deposito, piante malate.
 



Collaborazione con l’Accademia di Brera e la Fonderia Artistica Battaglia
nelle attività relative al Laboratorio di restauro con organizzazione di incontri, seminari, eventi. Supporto agli studenti attraverso le competenze acquisite e le informazioni raccolte dall’Associazione in quattro anni di studio e ricerche.
 








La scultura MU-141 "La vita infinita" donata alla città di Milano dal grande artista Kengiro Azuma con gli Amici del Monumentale e la Fonderia Artistica Battaglia, viene posata nei pressi dell'ingresso del Cimitero degli Acattolici, nell'ala ovest del Cimitero Monumentale.
Leggi
 





Partecipazione e collaborazione alle Giornate del Museo a cielo aperto organizzate da Fondazione Milano.
 


Organizzazione di passeggiate generali e tematiche a favore di soci, donatori, altre associazioni come il FAI, personalità come il Console francese e quello austriaco anche in lingue straniere (inglese, tedesco, spagnolo, francese, russo). Ma non solo: passeggiate per bambini e ragazzi, passeggiate per persone con disabilità e molte altre ancora!  Leggi l'elenco completo >
 




Organizzazione del Concorso per racconti intitolato a Dino Buzzati: ”Un posto da vivere”.
 






Organizzazione dello spettacolo Orfeo canta...
800 spettatori in 6 repliche.
 


Organizzazione con il Rabbino Sciunnach di una loat: left" class="style51" />





Organizzazione dello spettacolo Orfeo canta...
800 spettatori in 6 repliche.
 


Organizzazione con il Rabbino Sciunnach di una visita al Cimitero Ebraico durante il quale ha spiegato i riti, le tradizioni, la simbologia del funerale nella loro religione. È in corso il progetto di fare la medesima attività con i Responsabili delle altre chiese non cattoliche e che sono attive in Milano data anche la presenza di un cimitero Acattolico all’interno del Monumentale.
 



Organizzazione Concerti gratuiti: Concerto di Natale, Concerto per l’Otto Marzo, Concerto di Primavera, tutti di altissimo livello culturale e musicale e con numeroso pubblico.
 
Inoltre:

Presentazione all’Amministrazione di un'approfondito studio statistico delle presenze al Monumentale nel periodo Gennaio 2013 - Gennaio 2014 con rappresentazione grafica, segmentazione, analisi dei dati, a cura di Ettore Signori, professionista e volontario dell’Associazione. Completato lo studio relativo al periodo 1 gennaio 2015 - 30 giugno 2015. 
 
Gestione sito e social network per contribuire alla conoscenza del Monumentale e delle attività che vi si svolgono.
 
 
^ TOP