PUBBLICAZIONI
   

In tutte le librerie!


LA PICCOLA CITTA' - Il Monumentale di Milano
Edizioni Jaca Book (2017)

L’opera, promossa e curata dagli Amici del Monumentale in occasione dei 150 anni dell’inaugurazione del Cimitero Monumentale, ripercorre la storia della sepoltura nell’antichità e quella dei cimiteri milanesi nel XIX secolo per poi concentrarsi sulle vicende storiche e artistiche del Cimitero Monumentale dalla sua nascita nel 1866 a tutto il 2016.
Il volume, di 21x27 cm., è formato da 270 pagine ca. corredate da una ricca documentazione in B&N e a colori: immagini attuali e d’epoca, tavole e disegni perlopiù inediti (350 ca. in totale). La prefazione è a cura dell’Associazione Amici del Monumentale. L’introduzione è del Professor Marco Vitale, presidente onorario dell’associazione, mentre una seconda introduzione è a cura del presidente di Accademia di Brera Dott. Marco Galateri di Genola.

L’opera è suddivisa in due grandi sezioni. La prima parte, prevalentemente storico-cronologica, è ripartita in capitoli che raccontano l’evoluzione del Monumentale e della città attraverso gli avvenimenti e i personaggi che ne hanno fatto la storia, sottolineandone i profondi legami con istituzioni come l’Accademia di Brera e i suoi artisti e presidenti tra cui Camillo Boito che sancì la vittoria di Carlo Maciachini nel 1863 nel concorso per il cimitero milanese. Vengono inoltre messi in risalto importanti eventi, ad esempio l’inaugurazione del Tempio Crematorio nel 1876, l’apertura del Cimitero degli Israeliti nel 1872, quella del Cimitero Maggiore nel 1895 e gli ampliamenti degli anni trenta e ottanta del ‘900. Vengono inoltre messe in evidenza le relazioni tra il cimitero e la città nei diversi periodi storici. Il tono di questa narrazione, scritta da Carla De Bernardi, (che ha al suo attivo 3 libri pubblicati con Mursia dal 2010 al 2013, un saggio narrativo “Non ti scordar di me- Guida al Monumentale per curiosi e ficcanaso” edito nel 2015 , sempre con Mursia, una Guida al Monumentale in italiano e Inglese, la realizzazione della collana di monografie I Quaderni della Clessidra Alata) vuole essere di gradevole lettura, con aneddoti, curiosità, citazioni anche da epistolari, il tutto saldamente documentato con riferimenti precisi e dettagliati frutto di lunghe ricerche.
La seconda parte si concentra su 13 importanti autori a ognuno dei quali è dedicato un capitolo monografico, senza trascurare accenni ad artisti minori ma comunque rilevanti ed è realizzata con contributi di studiosi, esperti, professori universitari, curatori di musei e di fondazioni come il Prof. Marco Campiglio, la Dott.ssa Elena Pontiggia, Francesco Rizzi, responsabile del Museo Butti a Viggiù, Alessandra Montanera curatrice della Fondazione Bistolfi a Casale Monferrato, Fania Cavaliere, che conduce il Centro Artistico Alik Cavaliere, e Sara Bodini referente del Museo Civico Floriano Bodini. Completa l’opera un dizionario iconografico dei simboli funerari, laici e religiosi. Sono presenti un indice per autori, uno per opere (monumenti ed edicole), una bibliografia e i ringraziamenti e i crediti di rito.

 



GUIDA AL CIMITERO MONUMENTALE DI MILANO
Un Museo a cielo aperto - Edizioni Jaca Book 2017

La guida Il Monumentale di Milano - Un museo a cielo aperto, edita una prima volta nel 2013, è rivolta a tutti coloro che desiderano scoprire i tesori che questo “Museo a cielo aperto”, uno dei più importanti d’Europa, custodisce tra i suoi viali alberati. Attualmente i visitatori, che arrivano da tutto il mondo, sono stimati in 100.000 presenze all’anno.
Il Museo raccoglie capolavori dalla metà ottocento a oggi, di artisti del calibro di Medardo Rosso e dei suoi allievi, di Leonardo Bistolfi, simbolista, per arrivare ai moderni e contemporanei, da Lucio Fontana a Francesco Messina e Arnaldo Pomodoro.

Anche in architettura il Monumentale rappresenta un campionario di tutte le tendenze architettoniche importanti, riproducendo in piccolo l’evoluzione di Milano dall’Unità d’Italia a oggi. La Guida consente di esplorare il cimitero sezione per sezione e di trovare senza fatica sulle mappe (38, una per reparto) le opere segnalate e nel contempo avere notizie sintetiche ma precise sugli autori e aneddoti sui defunti. Gli indici consentono una facile ricerca di un’opera o di un’artista specifici. Le fotografie, realizzate da Carla De Bernardi, completano il testo.

 

 

 

 

 


NON TI SCORDAR DI ME
Guida per curiosi e ficcanaso al Cimitero Monumentale di Milano - Edizioni Mursia (2015)

Il Cimitero Monumentale di Milano è un magnifico e sorprendente museo a cielo aperto. Circondato e assediato dal frastuono e dalla frenesia della città dei vivi, si erge silenzioso ed elegante offrendo l'eterno riposo a illustri milanesi che hanno lasciato un segno nella cultura e nella storia della metropoli lombarda. Al di là dei templi, delle statue e dei tanti capolavori disseminati in gallerie e lungo viali fiancheggiati da alberi secolari, i veri protagonisti di questa guida, unica nel suo genere, sono i personaggi, più o meno famosi, che trascorrono l'eternità in questo magico luogo di pace e che, con le loro azioni, con i loro meriti, ma anche con le loro debolezze umane, hanno contribuito alla grandezza e allo sviluppo di Milano, come in una grande "commedia" in cui ognuno ha recitato la sua parte. Le loro storie avvincenti e originali si intrecciano con quelle dei palazzi, dei giardini, delle chiese, delle piazze e delle strade di una città dinamica, veloce, a volte scontrosa, che da sempre preserva le sue bellezze e le sue virtù più nascoste.

 

 

 

Altre pubblicazioni: